L'ORIGINE DELL'ALITOSI NON È IN BOCCA Skip to main content

L'ORIGINE DELL'ALITOSI NON È IN BOCCA

Dr. Giovanni D'Ambrosio, laureato in Medicina 
Il direttore dell'Unità di Parassitologia del Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive, il Dr. D'Ambrosio, ha pubblicato oltre 60 lavori di ricerca sulla Parassitologia Molecolare. 
21 anni di esperienza.
L'Unità di Parassitologia del Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive ha scoperto una nuova causa dell'alitosi (alito cattivo): infestazione. Uno studio concluso recentemente riporta che i prodotti di scarto dei parassiti sono tossici e creano un terreno fertile per i batteri della putrefazione nello stomaco. Ecco perché le persone infette da parassiti hanno l'alito cattivo.
Parleremo di questo problema specialista con il Dr. Giovanni D'Ambrosio, direttore dell'Unità di Parassitologia del Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive.
— Dr. D'Ambrosio, grazie per essere venuto. Cominciamo con l'argomento principale: è vero che la maggior parte della popolazione italiana è infestata da parassiti?
Sì. Rispetto ad altri paesi occupiamo una delle posizioni di leadership in termini di infestazione a causa di una situazione ambientale critica, dell'inazione delle autorità e dell'indifferenza delle persone.
— Dr. D'Ambrosio, sono corretti i risultati degli studi che mettono in relazione l'infestazione con l'alito cattivo?
Un paio di anni fa persino la comunità specialista credeva ancora che l'alito cattivo si formasse all'interno della cavità orale. Tuttavia, studi recenti hanno indicato che i problemi di stomaco e fegato (sempre presenti quando si è affetti da un'infezione parassitaria) causano addirittura l'alitosi. Gli scienziati hanno anche informato che questo sintomo "apparentemente normale" non deve essere ignorato, dato che l'infestazione conduce praticamente a tutte le malattie gravi del corpo umano.
Personalmente ho fiducia nei risultati della ricerca che si è svolta all'interno della nostra Unità. Il classico "alito cattivo" diventa una grave malattia: circa il 92% dei decessi umani è causato da infezioni parassitarie, e non parlo solo di morti per malattia.
— Quando parliamo di parassiti, ci riferiamo quasi sempre ai vermi comuni. Possono davvero causare l'alito cattivo e addirittura la morte?
In realtà, è un grave errore pensare che i parassiti siano solo dei vermi. Esiste una grande varietà di parassiti che vivono in diversi organi del corpo causando vari effetti. Tra l'altro, i vermi (più esattamente gli elminti) sono molto pericolosi: distruggono letteralmente l'intestino, causandone il deterioramento e infine la morte. Senza contare che sono abbastanza difficili da individuare e distruggere.
Oltre a questi, ci sono migliaia di parassiti che possono vivere nel fegato, nel cervello, nei polmoni, nel sangue e nello stomaco, e sono quasi tutti mortali. Alcuni iniziano ad agire subito in modo aggressivo distruggendo il corpo, mentre altri passano inosservati finché non ce ne sono così tanti che il corpo non riesce più a opporsi e l'ospite muore. Di solito inizia tutto con il classico alito cattivo.
Allo stesso tempo, posso dire con certezza che siamo praticamente tutti infettati da parassiti: il problema è che sono quasi tutti estremamente difficili da individuare. E quando le conseguenze delle infezioni parassitarie diventano evidenti, i specialisti cercano di eliminarli.
Persino per effettuare l'autopsia di un cadavere sono necessarie delle prove speciali per rilevare i parassiti, almeno per la maggior parte di essi.
— Può darci qualche esempio concreto di un'infestazione?
Potrei raccontarle centinaia di casi, ma forse è meglio che mi concentri su quegli esempi che dimostrano chiaramente i pericoli derivanti dai parassiti.
In primo luogo, come si vedrà di seguito, alcune tenie possono causare il cancro. D'altra parte, formalmente sono i vermi, più che gli esseri umani, a contrarre inizialmente la malattia: le loro cellule maligne si diffondono in tutto il corpo infettando gli ospiti. Ciò si verifica quando le larve del verme giungono dall'intestino ai linfonodi. Di conseguenza, si trasformano in tumori maligni, avvelenando rapidamente l'uomo. La morte avviene letteralmente nel giro di qualche mese. Proprio la scorsa settimana è stato registrato un altro caso di morte per un tumore di tale origine.
Nella fotografia: cellule di un tumore maligno contratto a causa di vermi parassitari.
Un altro caso comune è l'infestazione del cervello umano, che causa nevrosi, rapido affaticamento, eccessiva irritabilità e sbalzi d'umore. In fasi più avanzate, man mano che il cervello si riempie di parassiti, si sviluppano malattie più gravi che alla fine provocano la morte.
Abbiamo un archivio fotografico di autopsie in cui sono stati trovati parassiti in vari organi del corpo. Ecco alcune immagini, ma devo avvertirvi che sono orribili.
Vermi nei calcoli biliari: 
Parassiti nel cervello che hanno provocato un cancro: 
Vermi nel cuore che hanno causato un arresto cardiaco: 
Il terzo esempio è l'infestazione del cuore umano. Si ritiene che questa malattia sia molto rara, ma in realtà le dirofilarie sono presenti in circa il 23% delle persone, ovvero in un individuo su quattro. Nella prima fase sono completamente invisibili e hanno un impatto zero sul corpo, ma col passare del tempo questi vermi diventano sempre più evidenti. Sono la causa principale di molte malattie del cuore e, se parliamo di morte improvvisa per arresto cardiaco, le dirofilarie rappresentano quasi il 100% dei casi.
— Esistono altre conseguenze pericolose derivanti dalle infestazioni?
Negli uomini, i parassiti provocano prostatite, impotenza, adenoma, cistiti e calcoli renali e alla vescica. 
Nelle donne, causano dolore e infiammazione delle ovaie, miomi, fibromi uterini, displasia del seno, nonché infiammazione delle ghiandole surrenali, della vescica e dei reni. E, naturalmente, questi problemi sono accompagnati da invecchiamento precoce, rughe, borse sotto gli occhi, verruche e papillomi sul viso e sul corpo.
— Come possiamo proteggerci dai parassiti? Esistono prove o farmaci?
Purtroppo si può affermare che non esistono metodi sicuri per diagnosticare i parassiti negli esseri umani, in parte perché esistono molti tipi di parassiti (oltre 2.000 specie conosciute) e in parte a causa della grande difficoltà nel loro rilevamento. Un esame completo dei parassiti può essere effettuato solo in pochi luoghi dell'Italia e costa moltissimo.
I sintomi di un'infezione parassitaria sono i seguenti:
  • Alito cattivo;
  • Allergie (eruzioni cutanee, lacrimazione degli occhi, secrezione nasale);
  • Eruzioni e arrossamenti cutanei;
  • Raffreddori, mal di gola e congestioni nasali frequenti;
  • Stanchezza cronica (ci si stanca rapidamente qualunque cosa si faccia);
  • Mal di testa frequenti;
  • Stitichezza o diarrea;
  • Dolori muscolari e articolari;
  • Nervosismo, insonnia e disturbi alimentari;
  • Occhiaie e borse sotto gli occhi.
Se si osserva almeno uno di questi sintomi, esiste una probabilità del 99% che i parassiti siano presenti nel corpo, e bisogna sbarazzarsene il più presto possibile!
Parlando di farmaci, ci sono alcuni fattori da tenere a mente. Oggigiorno c'è solo una soluzione che permette di sbarazzarsi dei parassiti.
Si chiama Detoxic. È stato sviluppato dai miei colleghi dell'Unità di Parassitologia in collaborazione con un team internazionale di scienziati. Hanno studiato attentamente circa due decine di farmaci antiparassitari, ma durante il processo di ricerca solo Detoxic si è rivelato efficace.
Detoxic contiene una combinazione unica di achillea (Achillea millefolium), centaurea minore (Centaurium erythraea), chiodi di garofano (Syzygium aromaticum) e gelatina. Durante il suo sviluppo e i test è stato dimostrato che questo farmaco è estremamente efficace. Attualmente è l'unico rimedio che dà risultati eccellenti e, se parliamo solo di soldi, potrebbe voler dire che è stato prodotto esclusivamente per l'esportazione: infatti, le persone di tutto il mondo sono disposte a pagare quasi qualsiasi prezzo per averlo.
Ci sono molte opinioni positive da parte di chi lo ha già provato.
— Che cosa rende Detoxic così speciale? Che differenza c'è tra questo farmaco e altri prodotti antiparassitari?
Come ho già detto, ad oggi questa è l'unica soluzione antiparassitaria in tutto il mondo. Aiuta a sbarazzarsi completamente dei parassiti: è per questo che è così ricercato dalle catene internazionali di farmacie e dalle aziende farmaceutiche. Rispetto ad altri farmaci antiparassitari, funziona direttamente contro l'intera gamma di parassiti che possono infettare il corpo umano e, considerando i problemi di diagnosi, permette di ripulirlo in modo efficace. Prima ho detto che è quasi impossibile individuare che tipo di parassita abbia infettato il corpo. Detoxic distrugge e rimuove tutti i parassiti che vivono in qualsiasi zona del corpo, dal cervello e il cuore al fegato e l'intestino. Al momento nessun altro farmaco disponibile è capace di questo.
Inoltre, non è un medicinale chimico, bensì un prodotto completamente naturale, cosa che elimina le reazioni allergiche, lo squilibrio della flora intestinale e altri problemi che possono sorgere quando una malattia viene curata con le pastiglie convenzionali, obbligando il corpo a processare un sacco di componenti chimici vari.
Questo è il risultato ufficiale delle prove di laboratorio realizzate con Detoxic presso l'Unità di Parassitologia.
1. Efficacia di Detoxic calcolata con la tecnica standard (rapporto tra il numero di recuperi in contrasto con il numero totale dei pazienti, un gruppo di 100 persone che hanno seguito un trattamento con questo farmaco): 

- Eliminazione di elminti e uova: 100%. 
- Normalizzazione della funzione e dello stato del pancreas: 80%. 
- Eliminazione della dermatite allergica: 90%. 
- Eliminazione di gastrite, ulcere, diarrea: 90%. 
- Eliminación de la anemia: 100%. 
- Eliminazione dell'alito cattivo: 100%. 
In questo caso il recupero corrisponde all'eliminazione dei parassiti e delle malattie ad essi correlate, nonché all'assenza della ricorrenza della malattia per 6 mesi. 

2. Non sono stati individuati effetti collaterali negativi tra cui reazioni allergiche. 

3. Detoxic è stato riconosciuto come il farmaco più rinomato nella lotta contro i parassiti nel corpo umano.

— Credo che i nostri lettori vorranno sapere dove è possibile acquistare Detoxic.
Purtroppo le farmacie vogliono lavorare con un margine di commercializzazione molto alto, ovvero vogliono venderlo a un prezzo molto più elevato. Tuttavia, gli scienziati che l'hanno creato sono totalmente contrari a questo approccio. Come specialista voglio che tutti gli italiani possano permettersi questo prodotto.
Spero che con il tempo riusciremo a raggiungere un accordo e che Detoxic possa essere venduto in tutte le farmacie del paese. Nel frattempo, è possibile ordinarlo solo online. Il processo è comodo e semplice: può essere spedito per posta o tramite corriere e il pagamento avviene in contati al momento della consegna. Non serve nient'altro per ottenere questo prodotto.
— Dr. D'Ambrosio, prima di concludere l'intervista, vuole dire qualcos'altro ai nostri lettori?
L'unica cosa che voglio dire è: prendetevi cura della vostra salute. Forse non lo sospettate, ma i parassiti vivono dentro di voi con una probabilità del 97-98%. Possono essere ovunque: nel sangue, nell'intestino, nei polmoni, nel cuore, nel cervello. I parassiti vi mangiano letteralmente dall'interno avvelenando al contempo il vostro corpo. Di conseguenza, sorgono vari problemi di salute che possono ridurre l'aspettativa di vita di 15-25 anni. Non voglio nemmeno parlare del problema delle morti improvvise, che di solito viene associato agli effetti dei parassiti nel corpo umano.
194 commenti
Anna Grigoletto
Ho ordinato questo farmaco perchè ero preoccupata per l'alito cattivo. Il quinto giorno di utilizzo mi sono resa conto che era diventato più fresco, senza contare che il funzionamento dello stomaco è migliorato.
Per prevenire la ricomparsa della malattia seguo un ciclo di trattamento ogni 3 mesi.
18.04.2017
Gabriella Vestrini
Ho ordinato Detoxic e l ho ricevuto dal corriere il giorno dopo. Ho iniziato a prenderlo e dal mio corpo sono uscite cose orribili... non avrei mai immaginato che potessero vivere così tante schifezze dentro di me... non riesco nemmeno a pensare a come ho potuto conviverci
18.04.2017
Cristina Mariani
Grazie per l articolo! Anche io me lo sono ordinata.
19.04.2017
Andrea Caruso
Quando ho iniziato a prendere Detoxic non avevo idea di che effetto avrebbe prodotto. I dolori addominali sono scomparsi (pare che ci fosse qualcosa nell'intestino), la mancanza di respiro e l'alito cattivo pure. A 53 anni mi sento come un trentenne. Questo genere di cose non te le senti dire dal specialista.
19.04.2017
Alessandra Bellini
Anche io ho preso Detoxic, il suo effetto è semplicemente sbalorditivo. Ora mi sento giovane e sana, il mio sistema immunitario si è rinforzato notevolmente nel corso degli 8 mesi che sono passati da quando ho fatto il ciclo di trattamento. Da allora non sono più stata male! Prima dei risultati così me li sognavo... non ho parole per consigliarvelo!
20.04.2017
Elena Iellici
Poco fa o visto un documentario sui parassiti su Rai1 e anno fatto il nome di questo medicinale, anno detto che era la migliore soluzione antiprassitaria del mondo.
20.04.2017
Lorenzo Greco
Avevo dei mal di testa terribili, poi ho preso Detoxic per un paio di settimane e i mal di testa sono spariti. Non posso fare a meno di pensare "che diavolo cera lì"?
21.04.2017
Ilaria Morelli
Mia nonna mi ha insegnato come sbarazzarmi dei parassiti con l assenzio. Tutta la mia famiglia prendeva questo infuso di assenzio che aiutava i miei figli a sbarazzarsi dei vermi, ma qualunque cosa facessi non riuscivo a far sparire l alito pesante. Ho ordinato Detoxic e non ho più questo problema. A proposito, ho smesso di bere quell amaro infuso di assenzio e sono passata a Detoxic: l effetto è lo stesso, ha un prezzo ragionevole ed è molto facile da usare.
21.04.2017
Irene Marabelli
intervista molto interessante, grazie! state facendo aprire gli occhi alla gente!
22.04.2017
Jennifer Rossi
E se si tratta di una truffa? Perchè lo vendono solo su internet?
22.04.2017
Simona Alberti
Sono d'accordo con tutti questi commenti, quando ho iniziato a prenderlo mi sono usciti dei vermi orrendi. Mi sono spaventata e così sono andata dal specialista, che ha visto tutto e mi ha detto che erano dei trematodi del fegato... se non fosse stato per Detoxic avrebbero potuto uccidermi in 2 o 3 anni.
23.04.2017
Marco Salomoni
Jennifer, hai letto bene l'articolo? Di che truffa stai parlando visto che il pagamento viene effettuato quando ricevi il prodotto? Io l'ho ordinato e me l'hanno consegnato tramite corriere. Ho pagato l'importo solo dopo aver verificato bene tutto. Al giorno d'oggi si vende di tutto in internet, dai vestiti e le scarpe a svariate attrezzature e mobilio. 
23.04.2017
Marina Collodi
Un gran bel prodotto. Sia io che mio marito l'abbiamo preso ed entrambi abbiamo notato dei miglioramenti di salute significativi. Ci sentiamo molto più giovani, ora abbiamo più energia. Quando ti sbarazzi dei problemi ti senti molto meglio.
24.04.2017
Sara Brusato
Ho appena letto i commenti e mi sono decisa :-) Lo sto ordinando proprio in questo momento!
24.04.2017
Giulia Barbesi
Non ci crederete: avevo questo problema, ero sempre stanca e avevo perso l interesse per la vita, avevo gettato la spugna. Poi ho comprato Detoxic. E' un ottimo prodotto e lo consiglio vivamente a tutti.
25.04.2017
Luca Russo
Grazie per il consiglio, è giunta l'ora di ripulire il mio corpo. Almeno una volta nella vita. Non l'ho mai fatto, ma penso che senza parassiti la mia vita sarà migliore :-) Sono abbastanza sicuro di averceli, è facile prenderli.
26.04.2017
ORDINE

Comments